“Pronto Casale”

Sportello Unico

Durante il Consiglio Comunale del 9 Luglio il M5S Casalpusterlengo ha presentato una Mozione, successivamente discussa durante la seduta del 25 Luglio, in merito all’istituzione di uno Sportello Unico per i Cittadini, ipoteticamente chiamato “Pronto Casale”.

Pensiamo ad un Centro Informazioni e Relazioni con il Pubblico (CIRP) da dislocare presso il palazzo comunale o in altro locale comunale in zona centrale, in modo che possa essere facilmente raggiungibile. Lo sportello dovrà essere fruibile in orari flessibili durante la settimana, ma anche il Sabato e la Domenica, seppur con orari ridotti e modalità da definire.

Questo servizio dovrà disporre di un numero verde gratuito e di una casella e-mail dedicata, ai quali risponderanno con cortesia e trasparenza persone adeguatamente formate, alle quali rivolgersi per ricevere tutte le informazioni su servizi comunali, orari, scadenze, iniziative, manifestazioni. Gli operatori saranno inoltre a disposizione per accogliere segnalazioni, reclami e suggerimenti.

Ci piacerebbe che “Pronto Casale” fosse un vero e proprio luogo di accoglienza e di assistenza, capace di seguire dall’inizio alla fine il percorso di ascolto, informazione, segnalazione e risoluzione dei problemi in tempi accettabili. Con questo innovativo servizio il Comune di Casalpusterlengo si porrebbe dalla parte del Cittadino e dimostrerebbe di essere una struttura efficiente e moderna che intende fornire risposte concrete e snellire la burocrazia, in un rapporto di comunicazione diretta e di dialogo costante con la Cittadinanza.

In Consiglio Comunale la nostra proposta è piaciuta a tutte le forze politiche, ma nel corso della discussione è chiaramente emersa l’impossibilità di rendere immediatamente operativo questo servizio. Abbiamo quindi ritirato la Mozione in cambio dell’impegno formale a inserire questo progetto come prioritario all’interno dei lavori della Commissione “Personale ed Organizzazione”, per la valutazione di ogni aspetto tecnico, organizzativo ed amministrativo. Tra questi ci sono sicuramente il posizionamento dello Sportello, i costi del numero verde e delle infrastrutture, l’individuazione delle persone (con la possibilità di dare la precedenza a disabili o valutare l’impiego di volontari).

Ricordiamo infine che nelle scorse settimane il Governo ha annunciato la volontà di varare un progetto di delega per la riorganizzazione delle Amministrazione pubbliche nei prossimi 12 mesi, tra i cui punti c’era anche il seguente: “Obbligo per gli Uffici di adeguarsi al principio di unicità dei punti di contatto con i Cittadini e le Imprese (Sportelli Unici)”.

Ci auguriamo che l’impegno di portare avanti il progetto in Commissione assunto da tutti i gruppi consiliari sia mantenuto; noi faremo il massimo affinché questo servizio ai Cittadini si concretizzi nel minor tempo possibile.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...