Consiglio Comunale 29/10/2015

Giovedì 29 Ottobre 2015 alle 20:30 presso la Sala Consiliare di Piazza del Popolo 22 a Casalpusterlengo si terrà il Consiglio Comunale, con il seguente Ordine del Giorno:

  1. Acquisizione area interessata dalle opere di urbanizzazione ed asservite all’uso pubblico relativa al programma integrato di intervento in Via Negri “Cascina Bella”.
  2. Eliminazione dei vincoli per alloggi realizzati su aree PEEP concesse in diritto di proprietà con convenzioni ex Art. 35 della Legge 865/71 stipulate ante Legge 179/92 e convenzioni di cui all’Art. 18 del Testo Unico D.P.R. 6 Giugno 2001, n. 380 (ex Articolo 8 della Legge N. 10/1977).
  3. Mozione presentata dal Consigliere Comunale Sig. A. Caccialanza del Gruppo Consiliare “Movimento 5 Stelle” (Prot. 17526 del 26/09/2015) in merito alla istituzione del “Baratto Amministrativo”.
  4. Mozione presentata dal Gruppo Consiliare “Tutti Per Casale” (Prot. 19071 del 21/10/2015) in merito al Servizio di Volontariato Civico – Cittadinanza Attiva con introduzione del “Baratto Amministrativo”.
  5. Mozione presentata dal Consigliere Comunale Sig. E. Delmiglio del Gruppo Consiliare “Lega Nord Padania” (Prot. 17335 del 23/09/2015) in merito alla educazione sessuale e contrasto alla diffusione della Teoria Gender nelle scuole di Casalpusterlengo.
  6. Approvazione verbali sedute di Consiglio Comunale del 29/09/2015 e 01/10/2015.

Il M5S Casalpusterlengo sarà presente con il suo portavoce Consigliere Angelo Caccialanza. Come sempre invitiamo i Cittadini a partecipare; nei prossimi giorni troverete comunque un resoconto qui sul blog e sulla nostra pagina Facebook.

Scarica l’avviso: Consiglio Comunale 29/10/2015 [file .pdf – 314 kb]

RESOCONTO

1. Acquisizione area interessata dalle opere di urbanizzazione ed asservite all’uso pubblico relativa al programma integrato di intervento in Via Negri “Cascina Bella”.

 

2. Eliminazione dei vincoli per alloggi realizzati su aree PEEP concesse in diritto di proprietà con convenzioni ex Art. 35 della Legge 865/71 stipulate ante Legge 179/92 e convenzioni di cui all’Art. 18 del Testo Unico D.P.R. 6 Giugno 2001, n. 380 (ex Articolo 8 della Legge N. 10/1977).
Si è discusso sull’eliminazione dei vincoli attualmentre previsti per alloggi realizzati su aree PEEP (Piano Edilizia Ecomica Popolare) concesse in diritto di proprietà con le convenzioni in oggetto.

 

3. Mozione presentata dal Consigliere Comunale Sig. A. Caccialanza del Gruppo Consiliare “Movimento 5 Stelle” (Prot. 17526 del 26/09/2015) in merito alla istituzione del “Baratto Amministrativo”.

 

4. Mozione presentata dal Gruppo Consiliare “Tutti Per Casale” (Prot. 19071 del 21/10/2015) in merito al Servizio di Volontariato Civico – Cittadinanza Attiva con introduzione del “Baratto Amministrativo”.
Come detto, è stata presentata una Mozione fotocopia della nostra, ma senza alcuna prposta di regolamento, con l’ovvio intento di offuscare il nostro lavoro e fare in modo che il “Baratto Amministrativo non fosse associato al M5S.
Ci siamo astenuti.

5. Mozione presentata dal Consigliere Comunale Sig. E. Delmiglio del Gruppo Consiliare “Lega Nord Padania” (Prot. 17335 del 23/09/2015) in merito alla educazione sessuale e contrasto alla diffusione della Teoria Gender nelle scuole di Casalpusterlengo.
Il Comma 16 dell’Articolo 1 della Legge chiamata “Buona Scuola” recentemente licenziata recita testualmente: “
Il piano triennale dell’offerta formativa assicura l’attuazione dei princìpi di pari opportunità promuovendo nelle scuole di ogni ordine e grado l’educazione alla parità tra i sessi, la prevenzione della violenza di genere e di tutte le discriminazioni, al fine di informare e di sensibilizzare gli studenti, i docenti e i genitori”. Il rispetto per i princìpi fondamentali dell’uomo passano anche dall’accettazione della propria e altrui sessualità: questo è il presupposto su cui si basa il nostro voto. Possiamo tranquillamente affermare che la Teoria Gender non esiste; esistono studi di genere, che sono tutt’altra cosa. Non c’è alcuna normativa approvata in Parlamento che introduce nella scuola questa fantomatica teoria, c’è solo la promozione della parità tra i generi, la lotta alla discriminazione e agli stereòtipi. Sono mesi che assistiamo ad una paradossale disinformazione su un argomento che invece meriterebbe il rispetto e l’attenzione di tutti. “La teoria gender è una frottola e l’insistenza della Lega nell’approfondire un tema che non esiste e che interpreta a suo piacimento conferma il ruolo di un Partito che è ormai solo un agente di disinformazione di massa.” (Jolanda Nanni, Consigliere Regionale Lombardia M5S).
Ci siamo astenuti.

6. Approvazione verbali sedute di Consiglio Comunale del 29/09/2015 e 01/10/2015.
Sono stati approvati i verbali delle sedute di Consiglio Comunale del 29/09/2015 e del 01/10/2015.
Abbiamo votato a favore.

Scarica il verbale: Consiglio Comunale 29/10/2015 [file .pdf – 459 kb]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...